Caratteristiche della friggitrice da considerare

Qui di seguito vedremo quali sono le principali caratteristiche da tenere in considerazione quando si sceglie di acquistare una friggitrice, di qualsiasi tipologia si tratti. Per scoprire quali sono le friggitrici migliori puoi anche consultare il sito dedicato alle friggitrici https://friggitriceclick.com/.

Caratteristiche principali

Termostato incorporato – Anche se non è necessario (si può sempre acquistare un termometro separato), un termometro incorporato può aggiungere un po’ di comodità in più.

Spia per il cambio olio – Se si prevede di riutilizzare l’olio per evitare sprechi, può essere utile un modello che includa una pratica spia che vi faccia sapere quando è il momento di cambiarlo.

Cool Touch Exterior – Una friggitrice che rimane fredda al tatto mentre è in uso può aiutarvi ad evitare ustioni accidentali, soprattutto se ci sono bambini in casa, e rendere il lavoro con la friggitrice un po’ più facile.

Sistema di drenaggio facile – Drenare l’olio dopo l’uso è uno dei maggiori fastidi della friggitrice. Molte friggitrici sono dotate di sistemi di drenaggio che rendono il processo più semplice.

Spegnimento automatico – Se l’olio diventa troppo caldo, potrebbe bruciarsi e non essere più buono. Alcuni modelli includono una funzione di sicurezza che si spegne se l’olio inizia a raggiungere temperature troppo alte.

Cavo di spegnimento – Quante volte avete visto un apparecchio cadere dal bancone perché qualcuno inciampa su un cavo? Se l’apparecchio è riempito di olio caldo, le conseguenze possono essere gravi. Un cavo di rottura fa in modo che questo non accada mai.

Cestini multipli – Una friggitrice con cestini multipli permette di fare più fritture contemporaneamente. Quando si organizza una festa o si desidera solo un po’ di varietà, può essere un bel vantaggio.

Facilità d’uso e pulizia – Attenzione: pulire una friggitrice non è molto divertente. Alcuni modelli hanno parti lavabili in lavastoviglie e/o staccabili per facilitare il processo. Dovreste anche considerare quanto sarà facile da svuotare la vostra friggitrice. Alcune friggitrici sono dotate di caratteristiche che semplificano il processo di drenaggio, come un vano staccabile che rende facile lo smaltimento dell’olio.

Tempo di riscaldamento – Le friggitrici elettriche di solito ci mettono più tempo per riscaldare l’olio rispetto alle friggitrici a propano, e poi di nuovo più tempo per riscaldare fino al punto di ebollizione una volta aggiunto il cibo. In molti casi, il tempo in più è una piccola preoccupazione, ma per alcuni consumatori la comodità di una friggitrice più veloce potrebbe essere un valore aggiunto significativo.

Accessori per friggitrice 

A seconda del modello che scegliete, potreste avere bisogno di alcuni elementi aggiuntivi per utilizzare la friggitrice per le vostre esigenze.

Cestini per friggitrice – Quello che entra deve uscire. Quando si lavora con una friggitrice, è importante avere un cestello o una pentola a fessura con un manico per realizzare il compito di tirare fuori il cibo dall’olio caldo. La maggior parte delle friggitrici verrà fornito con cestelli, ma si può scoprire che avete bisogno di diverse dimensioni o tipi per i diversi alimenti che si mira a fare.

Pompa dell’olio da cucina – Se la vostra friggitrice non ha un sistema di drenaggio facile, allora una pompa dell’olio da cucina può essere utilizzata per aiutare nel processo di estrazione dell’olio dalla friggitrice e nel contenitore di stoccaggio appropriato.

Termometro – Dovete tenere sotto controllo la temperatura dell’olio, sia per garantire che i vostri cibi escano come dovrebbero, sia per mantenere la sicurezza. Se si acquista un modello senza termometro incorporato, l’acquisto di un termometro separato è una necessità assoluta.

Bruciatore a propano – Alcuni modelli a gas non sono forniti con la fonte di calore inclusa, quindi è necessario acquistare un bruciatore per fornirlo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *