Pulizia e manutenzione di una distruggi documenti

Il distruggidocumenti è tuo amico. Sia che si tratti di un programma di conservazione dei documenti che di un programma di digitalizzazione in ufficio, è fondamentale avere a disposizione un distruggidocumenti standard. Ci sono diversi tipi diversi, e questo tutorial coprirà la manutenzione di base e la pulizia per la maggior parte dei modelli, così come come risolvere gli inceppamenti del distruggidocumenti. Se poi desideri scegliere quella che fa al caso tuo ti consigliamo di visitare il sito www.distruggidocumenticlick.com.

Conosci il tuo distruggidocumenti

I distruggidocumenti hanno capacità diverse, ed è importante capire per cosa è progettato il vostro distruggidocumenti. Il modo in cui la carta viene tagliata influisce sulla velocità di riempimento del cestino, e un distruggidocumenti destinato a gestire più pagine contemporaneamente si riempirà molto più velocemente di un’unità a pagina singola. Il “taglio” si riferisce alla dimensione finita dei documenti distrutti. Il taglio incrociato si riferisce a strisce di carta che vengono tagliate di nuovo ogni pochi centimetri e il taglio di micro o coriandoli significa che la carta viene tagliata a dadini. Alcune unità hanno la capacità di gestire materiali più resistenti come le carte di credito o anche i CD.

Manutenzione di base del tritacarte

Seguite questi consigli per assicurarvi che il vostro distruggidocumenti funzioni senza problemi:

  • Avere un programma d’ufficio per svuotare il distruggidocumenti
  • A seconda del volume da triturare, il cestino deve essere gettato almeno una volta al mese, anche se non è ancora pieno.
  • Occasionalmente far funzionare il distruggidocumenti al contrario
  • L’uso del trituratore al contrario aiuterà a mantenere la zona tra le lame per evitare che l’area tra le lame si imbottisca di carta.
  • Pulire le lame del trituratore
  • Una volta al mese, o dopo un importante progetto di triturazione (ad esempio alla fine di un programma di ritenzione), rimuovere le lame. Dopo aver rimosso i pezzi di carta rimasti, utilizzare una bomboletta di aria compressa per pulire la polvere e i più piccoli pezzi incastrati nelle lame.

Lubrificare il trituratore

Le opinioni sull’uso dell’olio di triturazione variano, ma si tratta di un prodotto economico che può prolungare la durata di un trituratore ben utilizzato. Fellowes (uno dei più comuni produttori di trituratori per ufficio) raccomanda di lubrificare l’unità ogni volta che si svuota il bidone della spazzatura, mentre altri suggeriscono di oliare solo dopo l’inceppamento o una volta al mese.

Attenzione a non usare alternative all’olio di frantumazione, come il WD-40 o l’olio di colza, poiché possono sia ingommare che rovinare il trituratore. Inoltre, l’olio di colza può diventare rancido se conservato in ambienti caldi. Un’altra opzione dal prezzo simile è l’utilizzo di fogli di lubrificante, che sono più puliti.

Trattare con gli inceppamenti del trituratore di carta

Se c’è un inceppamento nel tritarifiuti, seguire questi passi per correggerlo:

  • Controllare le luci di sicurezza. A volte queste segnalano se il contenitore è pieno, se c’è un inceppamento o se è solo surriscaldato. Scollegare l’unità e lasciarla raffreddare per un’ora, quindi ricollegarla e provare con un foglio.
  • Spegnere e staccare la spina del trituratore ogni volta che lo si apre.
  • Svuotare il contenitore.
  • Riaccendere il trituratore e invertire la marcia. A volte questo allenterà la marmellata.
  • Se si inceppa in retromarcia, riportarlo lentamente in avanti o in automatico.
  • Ruotando alcune volte in direzione opposta si può liberare l’inceppamento.
  • Ancora inceppato? Scollegare di nuovo e…
  • Rimuovere la parte superiore del trituratore.
  • Pulire le lame con una pinzetta o un paio di pinze. Usare le mani SOLO se si è sicuri che l’alimentazione del trituratore è spenta e l’unità è scollegata (molti trituratori hanno una funzione di sicurezza per la parte superiore, ma non per la parte inferiore dove si trovano le lame). Utilizzare una torcia elettrica se necessario.
  • Utilizzare una pinza per rimuovere la plastica inceppata da una carta di credito o da un CD.
  • Per gli inceppamenti di carta con loop, tagliare i loop ed estrarre ogni pezzo.
  • Tirare sempre con fermezza e fermezza, non tirando.
  • Eseguire un carico di carta ridotto come test.
  • Per i trituratori a 7 pagine o superiori, utilizzare un singolo foglio di cartoncino pesante e spingerlo con cautela se le lame si muovono lentamente.

Risoluzione dei problemi del distruggidocumenti e migliori pratiche

Quando il trituratore si guasta, di solito ci sono alcune ragioni facili da affrontare. Seguendo alcuni consigli extra, si prolungherà notevolmente la vita del distruggidocumenti per ufficio.

Se il distruggidocumenti non funziona affatto, ma è collegato e acceso, assicuratevi che il cestino sia installato in modo sicuro. Questa è una caratteristica di sicurezza sulla maggior parte dei distruggidocumenti.

Non piegare i fogli prima di metterli nel distruggidocumenti, anche per i distruggidocumenti a più pagine.paper shredder don’t fold paper

Evitare di mettere adesivi come adesivi o carte con residui di colla nel trituratore, in quanto possono causare inceppamenti.

Inserire i CD o le carte di credito singolarmente. Utilizzare gli appositi slot per i CD o le carte di credito, se necessario.

Quando il trituratore rallenta, o emette un ronzio senza movimento, la causa potrebbe essere l’alimentazione eccessiva o l’alimentazione veloce del trituratore, dove troppe pagine vengono fatte passare una dopo l’altra.

L’uso costante può portare al surriscaldamento o causare una falsa lettura di inceppamento. Lasciare riposare l’apparecchio per almeno un minuto dopo 10-15 minuti di triturazione continua per evitare il surriscaldamento.